Brevi recensioni musicali

La musica piace a quasi tutti e potremmo ascoltarla per ore. Alcuni di noi già lo fanno senza stancarsi mai.

È quindi naturale, per chi vuole parlare di musica, di scrivere recensioni lunghissime che nessuno poi ha voglia di leggere. Oppure le mette da parte dicendo: "questa la leggo dopo".

Il vantaggio delle brevi recensioni musicali è che dicono tutto in breve tempo, sono accessibili sia a chi va di corsa che a chi va più piano. Perciò, se avete voglia di scrivere una recensione di un disco che vi è piaciuto, non vi stupite del limite di 200 parole richiesto dal nostro sito: se sapete bene quello che volete dire, se avete selezionato a dovere il messaggio che intendete comunicare, se avete una cosa chiara da dire per parlare del disco che vi è (o non vi è) piaciuto, duecento parole bastano e avanzano. E in questo modo la vostra recensione musicale guadagnerà molti lettori in più...

Se volete un po' d'ispirazione, leggete le recensioni già proposte dal nostro sito e vedrete che sono scritte da ragazzi e ragazze come voi e quindi potete farcela anche voi!

© 2011 www.discotecabasica.com